Come dimagrire a 20 anni: 10 step da seguire

dimagrire 20 anniIntorno ai vent’anni, il vostro obiettivo è quello di instaurare abitudini positive che possano condurvi a una vita lunga e sana. Mantenetevi attivi, mangiate correttamente e seguite questi dieci consigli e farete tutto quello che è necessario per mantenere un peso equilibrato, o per perdere i chili in eccesso durante l’università.

Ecco Come Dimagrire a 20 Anni

1. Concentratevi sull’esercizio aerobico: Dedicate al cardiofitness dai 45 minuti a un’ora al giorno. Sono consigliati soprattutto il tapis roulant, l’ellittica o la bicicletta.

2. Allenamento dimagrante: Cercate di seguire un circuito di allenamento o un percorso intensivo per aumentare forza e la resistenza del vostro cuore.

3. Dieta: Individuate una dieta che siate in grado di rispettare e che sia povera di grassi, zuccheri, sodio e carboidrati ma ricca di fibre, proteine e altri nutrienti essenziali. Seguire i principi della piramide alimentare è un’ottima scelta.

4. Tenetevi impegnati: Cercate di mantenervi occupati e lontani dalla cucina. Molte persone mangiano quando si annoiano, quindi mantenetevi impegnati.

5. Acqua: Bevete grandi quantità di acqua. Vi aiuterà a mentenere idratato l’organismo e, inoltre, garantirà allo stomaco una sensazione di pienezza che ridurrà il vostro appetito.

6. Dormite: Assicuratevi una giusta quantità di sonno. E’ importante per aiutare il corpo a sentirsi rigenerato e vi aiuterà a investire maggiore energia nei vostri allenamenti.

7. Trovate un partner: Trovate un partner con un livello di allenamento e degli obiettivi simili ai vostri. Vi aiuterete a motivarvi l’un l’altro e a responsabilizzarvi a vicenda.

8. Obiettivi: Stabilire alcuni obietivi a breve termine e uno a lungo termine è la scelta migliore. Mantiene alte le motivazione e vi dà una ragione per la quale impegnarvi. Programmate di concedetervi un premio quando avrete raggiunto il risultato desiderato.

9. Affidatevi a un allenatore: I personal trainers possono esservi utili per diverse ragioni. Vi aiutano a motivarvi, a responsabilizzarvi, a rendere il processo di allenamento divertente ed efficace e a tenere traccia dei vostri progressi.

10. Adottate un cane: Il cane è il miglior amico dell’uomo. Un cane ha bisogno di molta attività fisica e portarlo a passeggio è un metodo fantastico per mantenervi entrambi attivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *