Dimagrisci con la dieta Five Hands

Una dieta inusuale completamente diversa da tutte, forse una delle più dure da portare avanti ma efficacissima: si chiama Five Hands e consiste in cinque pasti al giorno, praticamente cinque piccoli pasti, qualcosa di poco più di spuntini. Niente frutta, verdura, riso, prodotti integrali…niente di niente ma solo porzioni minuscole di salmone affumicato, gamberi con peperoncino, sushi di tonno e uova strapazzate. Una dieta che dà di certo non pochi problemi, con un cosi scarso apporto di nutrienti, un po’ come la famosa dieta proteica.

Chi l’ha provata afferma che sia efficace, ma che non sia nociva per la salute globale dell’organismo è da provare, il panorama delle diete è vastissimo e confuso, bisogna fare attenzione. Il benessere generale del nostro corpo è determinato da un apporto equilibrato di sostanze, e nessuna in nessun caso và eliminata dalla nostra alimentazione senza un parere e un supporto medico. Ogni giorno il nostro corpo ha biosgno di nutrienti che forniscano energia per assolvere le normali attività quotidiane, e anche per una buona risposta mentale.

Privarci anche di un solo alimento crea uno squilibrio nel nostro corpo, che subito non avvertiamo ma che a lunga scadenza si farà sentire con problematiche fisiche, a volte anche di natura seria. Ogni nutriente ha un preciso utilizzo, una specifica destinazione nel nostro organismo; proteine, grassi, vitamine, contribuiscono al buon funzionamento di quella meravigliosa macchina che è il corpo umano. Ogni singolo tessuto, muscolo, tendine, ogni singola cellula ha bisogno nutrimento, ma un nutrimento globale e equilibrato. Chi si affida a una dieta parziale dove sono in lista solo alcuni alimenti, di certo perderà peso ma avrà problemi di energia, di memoria, di resistenza.

Questa dieta dei 5 pasti ti può far perdere peso ma con la scarsa varietà di alimenti di cui è composta ti porterà un calo di energia, sonnolenza, scarsa memoria, e un senso di fame continuo che trasformerà la tua dieta in una tortura.

Prima di affidarti a una cosi drastica soluzione, cerca di alleggerire la tua alimentazione, mangia cibi freschi, poco conditi, verdura a volontà ma anche riso, prodotti integrali, frutta, dolci senza zucchero, a colazione preparati grossi bicchieri di centrifugati puoi mescolare i sapori e inventarne di nuovi, prova carote, ananas e fragole, oppure kiwi, mele, e banane,  consuma ogni giorno pesce e carne bianca ai ferri e verdure grigliate, bevi moltissimo e fai movimento,  corsa, nuoto, bicicletta, o anche soltanto le scale il più possibile e i risultati arriveranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *