Ecco i cibi che ti fanno dimagrire

meleAll’interno di una società moderna evoluta e ricca di vanità come quella attuale la preoccupazione della maggior parte della popolazione, uomini e soprattutto donne, non è solo quella di mantenere la forma fisica ma anche di somigliare ai divi della tv e del cinema che sfoggiano fisici scolpiti e perfetti sulle riviste dei settimanali e su quelle di moda e gossip.

Per questo, e anche per motivi molto più seri, spesso molte persone decidono di iniziare una dieta fai da te, e quindi senza consultare un dietologo iniziano quei dannosissimi lunghi digiuni o intraprendono un’alimentazione del tutto errata che forse frutterà anche la perdita di qualche Kg ma solo dopo, però si scopre a che prezzo.

Consigliando a tutti di rivolgersi direttamente a uno specialista e di abbinare un’attività fisica adeguata alla dieta che si sta seguendo e alla propria corporatura fisica, all’interno di una dieta ci sono alimenti che posso essere molto più utili al fine di dimagrire in maniera sana, rispetto ad altri, esclusi di casi d’intolleranza o allergia ad essi.

Molti studi su alcuni cibi mostrano che le qualità degli stessi favoriscono una maggiore perdita di peso senza dover necessariamente fare la fame per mesi o rinunciare a tutto, tra questi alimenti sono sicuramente presenti alcuni frutti e non poteva mancare la mela.

Questo frutto molto semplice e disponibile a buon mercato spesso viene poco considerato, in realtà è ottimo per combattere il gonfiore e la ritenzione idrica. La mela, in tutte le sue qualità e varietà, è un frutto ricco di fibre che favoriscono il buon funzionamento dell’intestino ed evitano l’accumulo di Kg di troppo soprattutto nei soggetti che soffrono di stitichezza, inoltre la presenza di fibre nell’intestino evita un eccessivo assorbimento di grassi. Diversi studi pubblicati anche riviste famose, hanno reso evidente che le persone che consumano almeno 3 mele a settimana e seguono una dieta ben bilanciata dimagriscono più facilmente e velocemente rispetto ad altre che limitano o evitano il consumo di questo frutto, per tanto è consigliabile adottarlo come spuntino pomeridiano per mettere a tacere quel fastidioso buco allo stomaco che si viene a creare a distanza di qualche ora dal pranzo e anche per favorire un miglior funzionamento del nostro intestino, cosa che indipendentemente dalla dieta fa sempre bene.

Almonds

Altro alimento molto importante ma spesso scartato e sottovalutato a causa di pregiudizi errati sono le mandorle. Nel leggere ciò alcune signore si saranno già portate le mani ai capelli, le mandorle appartengono alla tanta odiata categoria della frutta secca da sempre molto buona ma purtroppo supercalorica. In realtà le mandorle hanno al loro interno dei grassi, che però appartengono alla famiglia degli acidi grassi Omega 3 e 6, che come molti sanno, sono ottimi per favorire la pulizia delle arterie e per combattere il colesterolo.  Ovviamente come in tutte le cose non esagerate mangiatene una leggera quantità al giorno magari limitatevi ad inserirne qualcuna all’interno di un’insalata oppure consumatene una manciata come snack quando i morsi della fame vi attanagliano lo stomaco.

Che gli Omega 3 siano dei grassi molto salutari lo sanno in molti ma le mandorle non sono l’unico alimento a contenerle, una grande presenza di omega 3 si trova anche nel salmone, un pesce squisito che si può gustare in diversi modi e ormai anche semplicissimo da acquistare. Si tratta di un alimento prezioso poiché oltre alle sue proprietà nutritive vi garantisce un pasto sano e che vi farà sentire sazi e appagati, abbinatelo ad un’insalata o a della verdura a vostro piacimento.

I pomodori sono un altro alimento sottovalutato è spesso consumato solo cotto all’interno di salse e sughi di vario genere, in realtà è ottimo da mangiare anche crudo, soprattutto se si tratta di pomodori di stagione, poiché sono ricchi di antiossidanti, primo fra tutti il licopene, inoltre sono poco calorici ma danno comunque un grande senso di sazietà, rendono la pelle più luminosa e aiutano a bruciare grassi grazie all’alto contenuto di fibre, ovviamente mangiare un pomodoro con litri d’olio e sale sopra non è più una cosa tanto salutare e che favorisce la perdita di peso, ma se giustamente conditi possono essere un ottimo accompagnamento ai vostri pasti.

Se avete deciso di perdere peso non sono solamente questi gli alimenti di cui dovete cibarvi, ma è sicuramente meglio accordarsi con un medico esperto che equilibri le vostre porzioni e i vostri cibi e abbinare un’attività fisica, anche leggera, non è mai dannoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *