Omeopatia per dimagrire: un nuovo metodo dimagrante

In genere la cultura popolare tende ad associare l’omeopatia a cure mirate a sconfiggere tutt’altra serie di disturbi fisici. In realtà questo tipo di approccio dolce può avere i suoi vantaggi anche nell’ambito di un regime alimentare studiato per perdere peso. Esistono diversi tipi di obesità e sovrappeso e per ognuno di essi è possibile trovare un prodotto omeopatico più appropriato rispetto ad altri.

Ecco la Lista di tali preparati di Omeopatia per Dimagrire:

  • 1) L’antimonio crudo. Si dimostra particolarmente indicato per i giovani pazienti che tendono ad ingrassare. In genere il soggetto a cui è destinato tale cura erutta con una certa frequenza, accusa spesso gonfiore addominale, senso di rigurgito, problemi alle unghia, escrescenze callose localizzate soprattutto agli arti inferiori, calore diffuso e una continua alternanza tra stati diarroici e stitichezza.
  • 2) Oro puro. Utile per pazienti obesi che dimostrano sintomi di arteriosclerosi e ipertensione. In genere questi soggetti soffrono di depressione cronica e problemi cardiaci. Patiscono poi una sensazione di freddo diffuso in tutto il corpo.
  • 3) Calcarea carbonica. Rimedio molto efficace prescritto di solito a pazienti obesi con un alto indice di sudorazione, mani mollicce e calde, sensibili al freddo e poco propensi al movimento. Tale cura può essere adatta anche ai bambini.
  • 4) Calotropis gigante. Adatta a solidificare i muscoli ed eliminare il grasso in eccesso. Spesso questi pazienti avvertono una sensazione di calore localizzata nello stomaco.
  • 5) Capsicum. Il paziente ideale ha problemi di natura digestiva e soffre spesso di mialgia. Dimostra insofferenza al freddo e scarsa vitalità. Tale rimedio è adatto anche ai bambini.
  • 6) Acqua di Carlsbad. Agisce anche su fegato e diabete. Viene in genere prescritta a chi suda parecchio ed ha problemi di alitosi. Spesso il paziente dimostra serenità inaspettata davanti agli eventi ma anche distrazione e scarsa sensibilità. Lo preoccupano soprattutto la paura di ammalarsi a seguito di colpi d’aria e i lavori di casa.
  • 7) Esculentine. Questo prodotto funge da riduttore naturale del grasso corporeo.
  • 8) Ferro metallo. Adatto agli obesi anemici, con colorito paonazzo e viso stranamente gonfio. Di contro va bene per ragazze fragili, tristi e spesso sofferenti di stitichezza. Da evitare se è in corso una patologia come la tisi emorragica.

Quelli qui riportati sono soltanto alcuni dei metodi erboristici utili a combattere l’obesità. E’ sempre consigliabile farsi seguire da un bravo omeopata e considerare la suddetta lista puramente indicativa. Altri modi utili per dimagrire possono essere gli esercizi intensi o lo yoga usato per dimagrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *