Pancia piatta con mandorle e the verde

panciapiattaChiedete a qualsiasi donna quale sia la cosa che vorrebbe di più al mondo e nella maggioranza dei casi vi sentirete rispondere: “una pancia piatta” il problema è che nonostante la vanità e la voglia di apparire magre e perfette rinunciare al cibo è un sacrificio che non tutte riescono a fare, i morsi della fame fanno spesso cedere alla tentazione e a questo si aggiunge la pigrizia e la vita frenetica di tutti i giorni che ci impedisce di svolgere un po’ di attività fisica che non fa mai male.

Se volete sfoggiare una pancia piatta da fare invidia alle più famose top model, adottate una dieta ipocalorica o favorite l’assunzione dei giusti alimenti con l’integrazione di esercizi fisici specifici, infatti, anche se molti non lo sanno alcuni cibi accelerano il metabolismo e riducono la ritenzione idrica.

Tra questi alimenti sono presenti le mandorle, di cui vi avevamo già parlato in quest’articolo, esse, infatti, contengono moltissime fibre e omega 3 che alleviano la sensazione di fame. Le mandorle sono ottime anche contro l’osteoporosi, sono un vero toccasana per le ossa e per chi soffre di diabete visto che hanno un alto contenuto di magnesio che favorisce la fissazione del calcio all’interno delle ossa del corpo umano, e inoltre blocca l’intrusione di sostanze tossiche all’interno delle nostre cellule, insomma si tratta di un ottimo spuntino di metà mattinata o pomeridiano.

Importanti sono anche le verdure a foglia verde, molto presenti nel periodo autunnale e invernale, come ad esempio gli spinaci, i cavoli, la lattuga, tutti questi ortaggi hanno un elevato contenuto di vitamine e sali minerali che evitano il gonfiore e che oltretutto hanno anche un bassissimo contenuto calorico.

Tra i cereali che vi aiutano a mantenere la vostra pancia piatta c’è l’avena, che come tutti sanno, il contenuto calorico, a lenta digestione, non è ridottissimo, ma comunque il nostro corpo ha bisogno di un minimo di calorie per il fabbisogno giornaliero, quindi l’avena è un cibo da consumare con parsimonia magari al mattino durante la prima colazione in modo che durante l’arco della giornata il nostro corpo abbia modo di consumare le calorie di cui ha bisogno e che gli abbiamo fornito. Oltre a renderci più belle l’avena ha effetti molto positivi sul colesterolo, sul fegato e sull’intestino.

Molto utile per dimagrire è il the verde che funge da purificante e aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso agendo sulla ritenzione idrica che causa il gonfiore alla pancia che ogni donna cerca di eliminare, inoltre questa bevanda contribuisce a velocizzare il nostro metabolismo che così aumenterà la combustione dei grassi in eccesso.  Ricco di antiossidanti è ottimo per le diete poiché le sostanze chimiche che entrano in gioco sono le metilxantine che comprendono la caffeina, la teobromina e la teofillina rinomate per la loro capacità di stimolare la lipolisi.

te-verde

Se il the verde non è di vostro gusto, potete ripiegare sulla menta piperita ricca di digestivi e calmanti anch’essa utile per riformare il giro vita, ovviamente potete assumerla sotto forma di tisana cercando di non esagerazione con l’aggiunta di zucchero altrimenti vi conviene convergere la vostra attenzione su un altro tipo di bevanda con proprietà simili.

Se state pensando che ingerendo quantità enormi di mandorle e the verde dimagrirete nel giro di pochi giorni ovviamente vi sbagliate, sarà certamente più utile inserire questi alimenti all’interno di una dieta e cercare di favorire tutte quelle attività giornaliere che richiedono un piccolo sforzo fisico, o molto meglio sarebbe poter dedicare un’oretta al giorno per almeno tre volte a settimana ad attività fisiche proporzionate a voi e alla vostra dieta favorendo tutte le discipline che vi aiutano a bruciare i grassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *