Pillole per dimagrire

Dimagrire senza dieta è il sogno di molte persone, soprattutto delle più pigre e golose. Purtroppo se il desiderio è di perdere peso velocemente, una regolamentazione all’alimentazione deve essere apportata, se non nelle quantità almeno nella tipologia di cibi. La dieta deve infatti annoverare alimenti sani e leggeri, attingere le calorie da una varietà di cibi diversi e proporsi ricca di sostanze nutritive.

Nel dettaglio, il segreto per dimagrire senza dieta va ricercato nella scelta di alimenti naturali, quindi carboidrati attinti da cibi integrali e che non abbiano subito processi di raffinazione. Le paste integrali, i creali e il riso possono essere scelti in questa variante, che assicura una buona quantità di fibre abili nel favorire il transito intestinale e nel migliorare la digestione.

Una speciale menzione per quel che riguarda la lotta ai chili di troppo va data agli integratori per dimagrire, che possono rivelarsi davvero decisivi nel raggiungimento della forma perfetta.

Ma cosa sono esattamente? E quali sono le loro funzioni?

Integratori per dimagrire

Gli integratori a base naturale sono dei prodotti che hanno come obiettivo quello di integrare – con elementi, appunto, naturali – eventuali nutrienti che dovessero venire a mancare nell’alimentazione di una persona, e che sono dunque carenti in essa.

Per poter incrementare tale fabbisogno, si assumono pertanto integratori sotto forma di bustine, di bevande o di compresse: in commercio ne trovate decine e decine di varianti, ognuna delle quali promette di permettervi di integrare eventuali carenze.

In altri termini, se con l’alimentazione non siete in grado di soddisfare un determinato fabbisogno, si può ben ricorrere agli integratori. I quali, ben inteso, possono essere utili anche per dimagrire, attraverso le loro funzioni di accelerazione del metabolismo, di incremento del senso di sazietà (integratori antifame) o anche di bruciare i grassi in eccesso (integratori brucia grassi).

Sebbene il panorama degli integratori per dimagrire sia estremamente ampio, possiamo cercare di ricordare come gli integratori naturali possano suddividersi in quelli che forniscono vitamine, sali minerali, proteine, acidi grassi, aminoacidi, probiotici, fibre e, naturalmente, anche un mix degli elementi che sopra abbiamo appena introdotto. Ognuno degli integratori sarà in grado di soddisfare un determinato fabbisogno, in accompagnamento all’indispensabile assunzione con gli alimenti.

In maniera più dettagliata, gli integratori a base di vitamine vengono generalmente consigliati per poter regolare al meglio i processi metabolici ed enzimatici attraverso la somministrazione di una quantità aggiuntiva di vitamine che, evidentemente, non si è in grado di ottenere attraverso una corretta alimentazione. Gli integratori di sali minerali sono invece un buon supporto per poter assolvere correttamente a molti processi fisiologici, e devono essere spesso assunti poiché non si riesce a reintegrare i sali minerali persi in seguito all’espulsione dei liquidi.

Molto importanti sono anche gli integratori di proteine, importantissime per il nostro organismo, e maggiormente assunte con carne, pesce, uova e legumi. Sempre più diffusi sono anche gli integratori di fibre, utili per poter aiutare l’intestino nelle sue funzioni “tradizionali” (le fibre si trovano generalmente nella frutta e nella verdura, ma in alcuni casi potrebbe essere utile cercare di assumerne attraverso un prodotto di integrazione).

Per quanto intuibile, prima di assumere l’integratore, cercate di parlarne con il vostro medico, e farvi suggerire quello più opportuno.

Come perdere peso

Iniziare una dieta per dimagrire seguendo comunque i nostri gusti alimentari, senza eccedere negli alimenti che possono comportare un nuovo aumento di peso: a molti sembra essere quasi un’impresa disperata, tuttavia possibile nel caso in cui seguissimo alcune semplici regole, tenendo in considerazione le reali esigenze del nostro corpo. Si sa, infatti, che una dieta non è e non deve trasformarsi in un regime alimentare “punitivo”, per cui potremo riuscire nell’obiettivo di dimagrire velocemente senza rinunciare completamente a gratificarci con qualche strappo alla regola (l’occasionale snack), senza per questo cedere alle tentazioni.

Per motivarci nel nostro percorso che ci porterà ad ottenere un corpo più tonico, equilibrato e capace di resistere al desiderio di tornare a cibarsi di alimenti ricchi di grassi, carboidrati e spezie, prendiamo innanzitutto in considerazione un fattore importante derivato da una dieta equilibrata per dimagrire: oltre all’aspetto estetico, che per tanti costituisce una delle ragioni fondamentali per cui si inizia un nuovo regime alimentare, i nostri organi interni, l’apparato vascolare e cardiocircolatorio potranno trarre innumerevoli vantaggi dalla nostra rinuncia alle tentazioni: questa prospettiva, che è associata con la possibilità di vivere più a lungo e soprattutto in maggior salute, costituisce un importante punto di vista da prendere in considerazione per evitare di cedere a merende abbondanti e preparazioni dolciarie non poi così sane.

Questo non significa naturalmente rinunciare al sapore; rivolgendosi alla cucina vegetariana o vegana si possono preparare comunque dolci e dessert capaci di sollecitare il palato, darci il giusto nutrimento senza addossarci troppi chili, contribuendo all’efficienza di tutto l’organismo. Un’importante motivazione è costituita anche dal ripulire il nostro frigorifero o la “scorta” personale di dolciumi e stuzzichini, rendendo più difficile cedere nel momento in cui la fame prende il sopravvento. Per spezzare il cosiddetto digiuno da ansia, o semplicemente uno stomaco che reclama attenzione, è possibile comunque mangiare cibi integrali o dare qualche morso ai nostri frutti preferiti, di stagione o meno.

Possiamo inoltre ridurre i cibi che causano dipendenza, tra cui i latticini in generale, che spesso ci stimolano a consumarne dosi ben superiori rispetto alle reali necessità: queste regole valgono anche e soprattutto durante le occasioni di convivio con gli amici, durante le quali è necessario anche limitare il consumo di alcolici e possibilmente presentarsi all’appuntamento con un menu ben predefinito oppure a tema in mente, in modo da poterci nutrire con gusto senza timore di sforare il nostro fabbisogno calorico quotidiano, in tutta sicurezza e salute.

Trucchi per dimagrire

Una dieta è sicuramente d’aiuto, sopratutto se equilibrata, non soltanto per una riduzione di centimetri che quando ce n’è bisogno aiuta a migliorare la silhouette, ma anche per darvi un obiettivo: il riscontro dei risultati non può che incentivarti a fare ancora meglio ed influenzarti in maniera positiva.

E’ possibile comunque che il problema non sia dovuto ai chili di troppo o magari non soltanto a quello e che risieda piuttosto nel fatto di non sentirti adeguata alle tue aspettative.
Cerca allora di farti chiarezza e di porti degli obiettivi. Se adotterai alcune semplici strategie sicuramente troverai alcune soluzioni interessanti per risolvere o almeno alleviare i problemi che ti poni.

Ecco qualche strategia da mettere in atto subito:

– Mangia più frutta,vegetali, meno grassi!

Vuoi Denti migliori? Mangia più frutta. Mangia una mela, una arancia o un mango invece di snack confezionati. Questi alimenti possono sopperire al tuo bisogno di zuccheri e darti le vitamine e minerali di cui hai bisogno per avere le forze necessarie ad affrontare la giornata ed aiutarti a perdere perso velocemente.

Nei pasti mangia vegetali crudi o bolliti. Inizia a pensare di mangiare cibo organico (Frutta,Verdura,Vegetali) per raggiungere il risultato. Inoltre sappi che i vegetali sono un buona fonte naturale di fibre che ti aiutano a dimagrire in fretta ed in modo naturale.

Fai del movimento costante

E’ la prima mossa da mettere in atto da subito. Scendi dall’ autobus due fermate prima e arriva in ufficio a piedi, rinuncia all’ascensore e fai le scale, non cedere alla pigrizia e mantieniti in forma con un po’ di movimento.
Anche se non vai in palestra non rinunciare a qualche piccolo esercizio da praticare in casa: addominali, flessioni e saltelli possono bastare per bruciare quei chili di troppo che hanno appesantito la figura.
Se gli esercizi ti annoiano punta su una bella camminata a passo sostenuto.

Purificati

Disintossicati dallo stress di tutti i giorni, dalle tossine accumulate durante l’inverno, dai problemi e dalla frenesia della vita quotidiana per ritrovare la freschezza e la genuinità di un corpo sano e pulito. Alleggerisci la tua dieta, eliminando i cibi laboriosi e ipercalorici che ti hanno riscaldato durante la stagione fredda e fatto compagnia nelle feste invernali.
Punta su cibi colorati e freschi e fai incetta di fibre!

Pazienta

I primi 10 minuti da quando si comincia ad avvertire la fame sono i più difficili da superare per evitare che ciò possa trasformarsi in un abbuffata. In questo lasso di tempo è consigliabile svolgere qualche attività che distragga, ad esempio parlare al telefono. Trascorsi questi dieci minuti, la necessità diminuisce ed è possibile decidere se aspettare fino al pasto successivo oppure optare per un alimento sano e a basso contenuto calorico.

– Presta attenzione ai tuoi pasti!

Un recente studio, mostra che il 73% degli italiani, regolarmente mangia il loro pasto mentre guardano la televisione. Tu fai lo stesso? Ti è mai capitato di essere troppo assorto nel guardare un programma tv tanto da rimanere sorpreso quando hai visto il tuo piatto vuoto? Succede spesso.

Se stai valutando seriamente di perdere peso :

  • Spegni la tv
  • Prenditi il tempo necessario per mangiare, mangia lentamente. Da quando la tua pancia è piena passa qualche minuto prima che il tuo cervello recepisca . Questo è il motivo perché molte persone mangiano più del dovuto nel fine settimana e si ritrovano come balene spiaggiate sul divano.
  • Mastica il cibo 32 volte prima di ingerire (questo favorisce la digestione)

Quindi, se riduci le porzioni, mangia più cibi con fibra, frutta e vegetali, bevi più acqua, inizierai a perdere peso velocemente. Certamente, una dieta ben fatta non è l’unica cosa da fare per perdere peso velocemente. L’aggiunta di esercizio fisico favorisce la perdita di peso in modo naturale e regolare in poco tempo.