Cinque attività quotidiane che bruciano calorie

motivazioni dimagrireLa società ci porta a tenere uno stile di vita sedentario, fortemente correlato con l’aumento di sovrappeso e obesità, associati a alti tassi di malattie cardiache, colesterolo alto, diabete e molte altre malattie.

Come buon rimedio, gli esperti raccomandano di fare sempre tanto esercizio: ginnastica, giri in bicicletta, passeggiate, ecc ecc. Ma non sempre si creano le condizioni per trovare il tempo di praticare un pò di ginnastica. Anche se ora, con l’avvento delle nuove tecnologie, è possibile scaricare sul telefonino delle app che ci permettono di fare ginnastica da casa suggerendoci utili esercizi. Basta volerlo ed il modo per muoversi un po’ si trova sempre.

Inoltre la cattiva abitudine a servirci di queste comodità, ci impedisce di vedere le innumerevoli  possibilità che abbiamo di fare movimento sfruttando i tragitti e gli spostamenti per lavoro o altro, ad esempio: quando vai al lavoro, parcheggia l’auto a pochi isolati di distanza in modo da avere a piedi una distanza ragionevole da percorre sia all’andata che al ritorno dall’auto.  Se prendi i mezzi pubblici, scendi qualche fermata prima della tua, per camminare un pò. Se il negozio non è troppo lontano e devi comperare alcune cose vai a piedi, invece di prendere l’auto.

COME BRUCIARE CALORIE IN CASA

Prendi al volo ogni occasione possibile di mettere alla prova i tuoi muscoli, mantenendoli tonici e elastici e cerca di bruciare le tue calorie, hai molti mezzi sottomano. Mettici inventiva: fai le scale tutti i giorni, gioca con i tuoi bambini, farà bene a loro e a te, lava la tua macchina, risparmi e fai delle belle sudate che ti aiutano a eliminare tossine, falcia l’erba del tuo prato se hai un giardino, fai le pulizie senza l’ausilio di elettrodomestici. Insomma muoviti il più possibile. Camminare è il metodo migliore per bruciare le calorie, anche fino a 220 in un’ora di camminata a piedi. La camminata ha inoltre tanti altri benefici, aiuta a tenere bassa la pressione corporea e anche gli zuccheri nel sangue.E’ molto importante riuscire a ritagliarsi 30 minuti al giorno per camminare a passo spedito magari in un parco o al verde, se si ha la possibilità.

Naturalmente molte persone e forse anche tu, hanno un lavoro che li costringe dietro una scrivania, oppure seduti davanti a un pc per molte ore al giorno; questo non favorisce di certo lo smaltimento delle calorie, una buona soluzione è consumare nella pausa pranzo un piccolo pasto a base di cibo crudo, ipocalorico e saziante, tipo una grande insalata condita pochissimo, due crackers integrali e una porzione piccola di formaggio light. Ti potrai

rifare a cena mangiando qualcosa in più, a patto che dopo avrai la possibilità di farti una passeggiata di almeno 30 minuti. Purtroppo se vuoi smaltire le tue calorie, e smaltirle tutte devi muoverti molto e introdurne il meno possibile nei giorni che non hai la possibilità di fare attività fisica ed evitare di mangiare troppe schifezze.

Ricorda che un lavoro sedentario, pasti abbondanti e poco movimento sono una porta spalancata verso l’obesità. Inoltre, superati i 35 anni, il metabolismo comincia a rallentare e smaltire le calorie in eccesso diventa davvero più difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *