Combatti a tavola la cellulite: ecco i cibi giusti!

Lo sapevate che la principale causa dell’insorgere della cellulite è legata all’alimentazione? Ebbene sì. Questo fastidioso problema cutaneo è provocato da un’alimentazione scorretta, ricca quindi di grassi e glucidi, ma purtroppo carente di fibre.

Tuttavia, esistono dei cibi che consentiranno al vostro organismo di tornare come nuovo, sbarazzandovi o comunque alleviando la pelle a buccia d’arancia. Prima di ricorrere a trattamenti estetici o rimedi naturali per alleviare la cellulite, è importante cambiare il vostro regime alimentare iniziare a fare una dieta anti ritenzione idrica.

Puoi leggere qua altri utili consigli per combattere la cellulite

Lista dei migliori alimenti per eliminare la cellulite

Prima di tutto bisogna considerare quali sono i cibi da evitare, di questa categoria fanno parte tutti quegli alimenti che potrebbero provocare la pelle a buccia d’arancia. Pertanto tutti i cibi ricchi di grassi, zucchero e sale devono essere eliminati o comunque ridotti, come ad esempio i salumi, i dolci, i sughi; ovviamente il sale è fondamentale per cucinare e dare un pizzico di sapore ai vostri piatti, ma perché non preferirvi la cipolla o il prezzemolo? Alcuni alimenti contenenti grassi possono essere consumati in quantità moderata, come l’olio ed il burro. Prediligere sempre l’olio extra vergine di oliva ad altre tipologie di oli e non superare mai i 4 cucchiaini al giorno. Un piccolo segreto per poter cucinare i vostri cibi senza l’utilizzo di questi condimenti è cucinare alla griglia oppure al vapore.

Lista dei cibi da assumere con regolarità

Ma veniamo alla parte più interessante: quali sono i cibi che dovremmo assumere con regolarità per prevenire la formazione della cellulite? Partiamo dalle proteine che sono molto importanti per lo sviluppo muscolare. Tale nutriente si trova nelle carni bianche e nelle uova, considerati appunto alimenti magri e poveri di grassi.

Pertanto è importante preferire la carne di pollo, tacchino, coniglio alle carni rosse che invece  contengono più grassi.

Altro elemento importante è il ferro, che può favorire il trasporto dell’ossigeno nel sangue. I cibi più comuni carichi di ferro sono le lenticchie, cucinate in diversi modi ed utilizzate spesso come contorno. È importante ricordare che un calo di ferro potrebbe provocare anemia, pertanto evitare il caffè! Perché? Assorbe il ferro.

Parliamo del pesce e dei frutti di mare: non a tutti piace questo tipo di alimento, ma sappiate che è uno dei cibi anticellulite più saporito che potreste trovare sulle vostre tavole, cucinabile in tanti modi differenti. Questi piatti contengono acidi grassi, il cui più famoso si chiama omega 3; oltre ad essere cibi davvero gustosi, hanno qualità antinfiammatorie e non gonfiano!
Passiamo al potassio, molto importante perché consente la stimolazione del drenaggio linfatico e quindi decongestiona la pelle a buccia d’arancia. I cibi che contengono potassio sono solitamente la brutta secca, il lievito di birra e tutte le verdure con foglia verde, ma è presente anche nelle banane.

Fanno parte della categoria dei cibi anticellulite anche gli alimenti integrali, come ad esempio la pasta, il riso, il pane oppure i cereali; i cibi integrali hanno lo scopo di assorbire le tossine, donando un senso di sazietà dopo i pasti. Questi cibi devono essere assunti con moderazione, senza superare le tre volte alla settimana.

Parliamo ora delle vitamine: sono molto importanti perché danno molta energia, ma sapevate che sono davvero utili per combattere questo inestetismo? Le vitamine più importanti come la C, è possibile trovarle nella frutta fresca, come il kiwi; la P è contenuta nei frutti rossi e apporta miglioramenti alla circolazione del sangue.

.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *