Come dimagrire a casa: consigli utili

Molte di noi, ahimè, non hanno nè il tempo nè la disponibilità economica per andare in palestra, tuttavia sappiamo che un po’ di attività fisica non ci farebbe male, anzi, ci aiuterebbe e rientrare magari nei nostri vecchi jeans o in qualche vestito che da anni teniamo rinchiuso dentro all’armadio. Come risolvere allora la situazione non arrecando danno al nostro portafogli e non perdendo troppo tempo?

Semplice, in condizioni ottimali, ossia quando il sovrappeso non ha raggiunto livelli eccessivi e non si ha a che fare con particolari patologie a carico degli organi interni o delle ossa, è possibile migliorare i risultati di un regime alimentare corretto con dei semplici esercizi da poter tranquillamente svolgere in casa.

Nell’articolo odierno vedremo nel dettaglio quali sono questi esercizi e come alimentarci nella maniera corretta per poter raggiungere rapidamente la forma perfetta. Buona lettura!

Migliori esercizi per dimagrire

Buona parte dell’allenamento verterà su qualche minuto di corsa sul posto, meglio ancora se in casa si dispone di un tapis roulant, step e ginnastica a corpo libero con una particolare predilezione per il crunch e i piegamenti sulle ginocchia. Se si ha una cyclette potrebbe davvero esservi molto utile per il vostro obiettivo.

Una cyclette che consigliamo è quella dell’Attivafit, perfetta per l’allenamento a casa, occupa poco spazio ed ha un prezzo a portata di tutte le tasche. Puoi acquistarla su Amazon e ti verrà consegnata in pochissimi giorni.

ATIVAFIT - Cyclette Verticale, Pieghevole, Magnetica, reclinabile, per Uso Interno, Sedile Grande.
  • Il monitor digitale facile da leggere mostra i tuoi dati: è possibile monitorare la distanza, la velocità, il tempo e la frequenza cardiaca sul monitor facilmente; il supporto per telefono può contenere il telefono in modo da poter guardare la TV mentre si pedala.
  • Sedile grande e comodo, adatto a chiunque. Dimensioni seduta: 28,9 x 39,9 cm. Sedile ampio e confortevole, supporta fino a 125 kg. Il sedile può anche essere regolato per avvicinarsi quanto serve.
  • Design stabile e compatto: il telaio della bicicletta Ativafit integra la teoria dell'equilibrio fisico di tipo X nel design, si può sentire che la bici è robusta mentre si fa esercizio.
  • Salvaspazio e facile da spostare grazie alla ruota – Essendo pieghevole, la bici può essere facilmente ripiegata a metà se non in uso, il che la rende super piccola e ideale da riporre nel guardaroba. Con ruote anteriori per spostare la cyclette senza avere un ingombro enorme. È possibile scegliere liberamente lo spazio in cui allenarsi.
  • Esercizio e riposo: la cyclette cardio è molto silenziosa da guidare con il volano con controllo magnetico, sia per donna che per uomo; la gamma con 8 livelli di resistenza soddisfa tutte le vostre esigenze; spetta a voi scegliere un allenamento più facile o più difficile per bruciare calorie.

All’inizio, soprattutto se siete molto arrugginite, non riuscirete a fare molto, ma andando avanti migliorerete le vostre performance. Quindi non scoraggiatevi, ma tenete duro!

Pare che questa tipologia di esercizi aerobici se eseguita regolarmente e nella maniera più corretta riesca a far perdere, se eseguiti con costanza, anche più di 200 calorie ogni trenta minuti. Tuttavia è sempre valida la raccomandazione di non sforzare eccessivamente il corpo; diversamente, oltre a fastidiosi accumuli di acido lattico, potreste avere a che fare con distorsioni e contratture a cui, senza l’aiuto di personale competente, difficilmente riuscirete a porre rimedio. Si suggerisce inoltre di alternare movimenti di natura aerobica a fasi di allenamenti cardio in modo da ottenere performance migliori.

Un altro accorgimento, nel caso in cui i centimetri in più fossero dovuti a ritenzione idrica, è quello di consumare bevande ad alto potenziale drenante; un buon alleato in tal senso è il thè verde. In quest’ultimo caso poi anche l’alimentazione dovrebbe essere ritoccata un po’, magari aumentando il consumo di alimenti quali il carciofo. Infine si raccomanda di mettere al bando la pigrizia; scegliere di fare le scale piuttosto che prendere l’ascensore ad esempio potrebbe tornare utile alla vostra causa. Anche una camminata a passo veloce della durata di trenta minuti al giorno sarà davvero molto salutare, oltre a migliorare il vostro umore.

Alimentazione corretta per dimagrire

Altro tasto dolente di tutti coloro che hanno dei chili da perdere è quello dell’alimentazione che nella maggior parte dei casi non è adeguata. La prima cosa da considerare prima di iniziare un percorso dimagrante è l’indice di massa corporea (IMC), ossia il rapporto tra altezza e peso dell’individuo. Si calcola dividendo il peso per l’altezza al quadrato. Se il risultato che si ottiene supera il 25 significa che abbiamo bisogno di metterci a dieta e perdere il peso in eccesso.

Una dieta dimagrante adatta a dimagrire, deve essere studiata per noi, non deve escludere alcun alimento e deve essere equilibrata, ossia deve prevedere la giusta quantità di carboidrati, proteine e grassi.

I carboidrati da prediligere devono essere quelli a basso indice glicemico e tra questi vi è la pasta integrale, la quinoa, il farro. Ridurre ad una volta alla settimana il consumo della pasta classica, che deve essere sempre condita con le verdure. Evitare sughi pesanti o elaborati che sono spesso ricchi di calorie e di grassi.

Anche la frutta non deve superare i 400 g al giorno, cercando di evitare quella più zuccherina.

Approfondimenti: Come dimagrire. Trucchi che funzionano

Le verdure possono essere consumate in grandi quantità, solo le patate possono essere consumate con moderazione. Preferire la verdura cruda a quella cotta.

Per quel che riguarda le proteine scegliere la carne bianca (pollo, vitello, tacchino, coniglio etc.) rispetto a quella rossa che è più ricca di grasso e colesterolo. Anche il pesce può essere mangiato senza problemi prediligendo il pesce azzurro che è ricco di omega 3.

Per i condimenti utilizzare sempre l’olio extravergine di oliva e non superare i 4 cucchiaini al giorno. E’ anche molto importante bere tanto, circa 2 litri al giorno. Evitare le bevande gasate e alcoliche, o ridurle al minimo.

Questi sono i consigli base da seguire, importante farsi seguire da un esperto del settore che valuterà il vostro stato di salute e preparerà una dieta ad hoc.

In conclusione per dimagrire nella maniera giusta sono importanti sia l’alimentazione che l’esercizio fisico: questo binomio vi farà perdere i chili di troppo rapidamente e senza problemi!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *