Tre motivi per i quali non riesci a dimagrire

Spesso dimagrire è un’impresa più ardua di quanto ci si aspetti e si sia preparati.

Accade spesso nella maggior parte dei casi, anche seguendo alla lettera una dieta senza sgarrare mai, i risultati ottenuti non siano poi quelli desiderati o addirittura non si riesca a perdere nemmeno un etto. Si cade così nello sconforto e si ha davvero voglia di mollare tutto e ricominciare a mangiare senza regole. Niente di più sbagliato!

Nell’articolo odierno andremo a scoprire assieme a voi i tre motivi più comuni secondo i quali non si riesce a perdere a peso in nessun modo. Buona lettura!

Motivi per cui non si dimagrisce: ecco i 3 principali

I motivi per cui questo accade sono vari e vanno ricercati nella mancanza di attività fisica, o anche in un metabolismo sbagliato oppure sono dovuti ad una dieta troppo ricca di cibi grassi.

Prima di intraprendere qualsiasi “cammino fai da te”, che può fare più danni che altro, è bene rivolgersi sempre a un dietologo o nutrizionista. Molti professionisti consigliano ad esempio di scrivere un diario alimentare, così da rendersi conto di quello che in realtà si mangia davvero. Ovviamente nel scriverlo è molto importante essere sinceri ed annotare tutto, anche le piccole cose come caramelle o piccoli snack consumati. Altra cosa da annotare nel diario e dove ci si trovava quando si consumava un determinato alimento e con chi. In questo modo sarà più semplice mettere a fuoco delle situazioni “rischiose” per la nostra linea ed evitarle.

Il diario alimentare è davvero uno strumento molto utile e, rileggendolo poi assieme uno specialista del settore, ci aiuterà a mettere a fuoco quelli che sono stati i nostri errori.

Una delle cause per cui non si riesce a dimagrire è la sovralimentazione, ovvero si mangia troppo rispetto al nostro reale fabbisogno giornaliero.

Viviamo infatti nel mondo del consumismo, in cui qualsiasi cibo è a disposizione e non si ha davvero alcuna difficoltà nell’ottenerlo. Altro motivo per il quale si fa fatica a dimagrire sono gli obiettivi troppo alti che pensiamo di raggiungere. Infatti molto spesso, ed in particolare quando s’intraprendono diete fai da te, ci si aspettano dei risultati che di solito non sono raggiungibili. E’ quindi davvero importante prima di prefiggerci un obiettivo, ad esempio la perdita di 5 kg in un mese, comprendere a fondo quelle che sono le nostre abitudini giornaliere. Ad esempio una donna casalinga che ha una vita sedentaria sicuramente non può seguire una dieta da 2000 kcal, così come un atleta non può accontentarsi di 1200 kcal al giorno.

Al secondo posto abbiamo un’attività fisica non appropriata. Si crede che “morire di fame” sia ciò che serve per perdere peso, ma in realtà non è così. A una dieta sana ed equilibrata va sempre associata un’ideale attività fisica. Per “ideale attività fisica” s’intende uno sport che faccia al caso vostro. E’ da specificare che non c’è bisogno di massacrarsi in palestra per riuscire a dimagrire, ma basta seguire con costanza un programma mirato e studiato per il nostro caso.

All’ultimo scalino della classifica abbiamo l’effetto yoyo. Per chi non lo conoscesse si tratta del riacquisto di peso dopo una dieta dimagrante veloce e restrittiva. Ad esempio, a seguito ad una dieta iperproteica troppo restrittiva di due settimane, sarà davvero fin troppo facile riprendere i chili persi, trovandosi di nuovo al punto di partenza.

Ma vediamo ora alcuni trucchi che ti permetteranno di bruciare più calorie e di tenere a bada la fame nervosa.

Bruciare qualche caloria in più non richiede un grande sforzo ma solo dei piccoli accorgimenti davvero molto semplici da seguire. Se non avete tempo di andare in palestra, ma non volete rinunciare a bruciare qualche caloria in più, potete ricorrere a degli accorgimenti che possono davvero fare la differenza. Seguili con attenzione e siamo certi che i risultati non si faranno attendere di certo!

Nell’articolo di oggi abbiamo pertanto raccolto per voi i migliori consigli che vi aiuteranno a bruciare più calorie e a raggiungere in fretta la forma che tanto desiderate.

Trucchi per bruciare più calorie

PRIMO CONSIGLIO: Passeggia più che puoi.

Non usare l’auto quando possibile, fai la spesa a piedi. Se devi svolgere delle commissioni non affidarti all’auto.  Cerca di camminare almeno trenta minuti al giorno a passo veloce. Quest’abitudine se quotidiana può fare la differenza. Nella pausa pranzo in ufficio non restare seduto alla scrivania, se possibile spostati, fai una passeggiata, anche al centro commerciale va bene. Il passo deve essere veloce ma non eccessivo, altrimenti otterrai l’effetto opposto.

SECONDO CONSIGLIO: Non riscaldare troppo gli ambienti in cui stai

Sembrerà un consiglio strano ma studi scientifici hanno dimostrato che un ambiente freddo rende il corpo propenso a bruciare calorie.  È stata sperimentata la terapia del freddo, dimostrando che questa è molto più efficace di diverse sedute di sport. Quindi anche se fa freddo in inverno, passeggia. In auto non accendere il riscaldamento e se possibile tieni l’ambiente dove dormi sempre fresco. In questo modo il glucosio conservato è bruciato per riscaldarti.

TERZO CONSIGLIO: Anche quando sei a casa muoviti

Fai le scale al posto dell’ascensore o delle scale mobili. Quando sei davanti alla tv alzati spesso, non stare per ore immobile sul divano. Spostati nelle altre stanze, vai in cucina e bevi un bicchiere d’acqua o arriva fino al bagno. Sembrerà assurdo, ma si può dimagrire anche con questi piccoli e semplici accorgimenti.

QUARTO CONSIGLIO: Mastica bene tutti i cibi

Masticare è un’attività che mette in moto tantissimi muscoli. Al posto di un piatto di brodo o della pasta ordina una bistecca, mangia un bel panino e mastica bene.

QUINTO CONSIGLIO: Tieni il metabolismo sempre attivo

Inoltre le bevande calde aiutano ad aumentare il metabolismo. Preferisci il tè o il caffè senza zucchero alla cioccolata. Ottime anche le tisane e gli infusi.  Mangia spesso e piccole porzioni. Così facendo il metabolismo è sempre attivo, quindi il corpo è subito pronto a bruciare calorie. Preferisci cibi piccanti se la salute lo consente. Il piccante, infatti, non solo ti farà bruciare calorie ma bere di più.

SESTO CONSIGLIO: Utilizza degli integratori brucia grassi per tenerti in forma

Online, ma anche nei negozi fisici è possibile acquistare degli integratori brucia grassi che possono darci quell'”aiutino” in più per perdere gli antiestetici rotolini di grasso che si accumulano nella pancia e nei fianchi. Scegliere un integratore brucia grassi che faccia al caso nostro può rivelarsi difficoltoso visto che in rete ne esistono davvero tantissimi. E’ preferibile scegliere dei prodotti che siano naturali in modo tale da non avere problemi di assunzione o di tollerabilità. E’ importante dare sempre prima un occhio agli ingredienti contenuti nelle capsule e prediligere quelli a base di capsaicina, garcinia cambogia, chetone di lampone.

Tra quelli recensiti nel nostro portale ti consigliamo Slimdropico, Easy Black Latte o Piperinox. Siamo certi che non rimarrai deluso!

Ed ora che vi abbiamo detto quali sono i 3 motivi più comuni per i quali si fa difficoltà a dimagrire, provate anche voi a vedere se vi ritrovate in queste situazioni e come in genere reagite. Scriveteci cosa ne pensate nei commenti!

Lascia un commento